Come Funziona la Fattura Accompagnatoria

In questa guida spieghiamo in cosa consiste la fattura accompagnatoria.

La fattura accompagnatoria è un documento fiscale che contiene tutti gli elementi rilevanti per il trasporto della merce, per questo motivo presenta caratteristiche di DDT e di fattura ordinaria.

Questo documento viene allegato alla merce da inviare, per questo motivo l’utilizzo è possibile solo per fatturare beni e non servizi.

Vediamo quali sono gli elementi che contiene il documento.
Numero progressivo.
Dati completi delle due parti coinvolte.
Data di spedizione
La descrizione e la quantità dei prodotti, il peso e l’aspetto, i prezzi unitari, l’aliquota IVA applicata e i totali
Informazioni relative al trasportatore.
Per un esempio è possibile vedere questo modello di fattura accompagnatoria sul sito Lafattura.net.

La fattura accompagnatoria si distingue quindi dalla fattura differita, che contiene invece tutte le operazioni che hanno come oggetto lo scambio di beni o la prestazione di servizi verso uno stesso committente di un determinato periodo.
La fattura differita viene infatti emessa il giorno 15 del mese successivo al verificarsi delle operazioni e non accompagna quindi la merce.

La fattura accompagnatoria si distingue anche dalla fattura immediata.
Questa viene emessa nel giorno in cui si è verificata l’operazione e nello stesso giorno deve essere inviata al cliente.
Il documento viene utilizzato quando la merce deve essere necessariamente accompagnata da un documento ufficiale come un DDT.

La fattura accompagnatoria è quindi uno strumento importante.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *