Come Diventare Amministratore di Condominio

L’amministratore di condominio è la persona che i condomini delegano per la gestione delle spese e la supervisione degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria che deve essere effettuata nei diversi condomini.
Questa figura è essenziale nelle grandi palazzine, e lavora generalmente in forma autonoma, e raramente fa parte di qualche società che gestisce gli immobili.

La professione è comunque ormai molto richiesta, perchè palazzine con tanti spazi comuni e abitati da diverse famiglie, hanno necessariamente bisogno di una persona terza che si occupi di queste cose e mantenga la situazione imparziale per tutti.
Per diventare amministratore basta un semplice diploma di scuola superiore, preferibilmente in materie economiche, in modo che si abbia dimestichezza con fatture e conti, che saranno il pane quotidiano della vostra occupazione.

L’amministratore di condominio si occupa, come spiegato, dell’amministrazione della palazzina, pagando le fatture comuni, le ditte di pulizie che si occupano di cortile e scale, della manutenzione dell’ascensore, e dei bilanci di fine anno per le spese sostenute e le eventuali spese da sostenere l’anno prossimo per la manutenzione.

Risulta essere colui che coordina in pratica tutto il condominio ed il punto di riferimento di ogni condominoper ogni problema comune, anche di carattere sociale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *